Casa Mehari. Venerdì 11 febbraio la consegna del bene confiscato

Venerdì 11 febbraio (alle ore 12) in via Nicotera n. 8, a Quarto (Napoli) verrà consegnato l’immobile Casa Mehari all’associazione di volontariato “La Bottega dei Semplici Pensieri” (capofila dell’associazione temporanea di scopo inoltre composta dalla cooperativa sociale La Quercia Rossa e dalle associazioni Artemide e Dialogos).

L’immobile, oggetto di confisca alla criminalità organizzata, è stato ribattezzato Casa Mehari in omaggio al giornalista vittima di camorra Giancarlo Siani. La struttura ospiterà attività socio-culturali e di antimafia sociale.

Il sindaco di Quarto, avvocato Antonio Sabino, consegnerà le chiavi alla presenza del prefetto di Napoli, dottor Claudio Palomba, ai responsabili dell’Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati alla criminalità organizzata, ai Carabinieri di Pozzuoli e Quarto, alla Polizia di Stato e alla Guardia di Finanza di Pozzuoli.

Un commento

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.