Si lavora per rendere la Casa più bella

Fervono i preparativi per l’inaugurazione del 20 maggio. Non sarà possibile avere a disposizione tutti gli ambienti di Casa Mehari e ci sono da fare molte cose. Però c’è chi lavora per migliorare i luoghi che saranno subito usati per le attività.

Casa Mehari ringrazia per la disponibilità i tanti amici che ci stanno dando una mano. Pertanto ringraziamo la ditta edile Do.Sa di Nico Sarnataro che, grazie ai suoi operai, ha ripristinato l’ampia sala, parte della cucina e della sala da pranzo.

Per l’inaugurazione si sta procedendo con il coinvolgimento di alcune attività commerciali di Quarto e dell’area flegrea.

La parrocchia Santa Maria libera Nos a Scandalis e la Pro Loco Santa Maria di Quarto fornirà le sedie per l’evento del 20 maggio.  

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.